1337x: come funziona e perché non è un servizio affidabile

1337x è uno dei siti per torrent e condivisione di file P2P più famosi sul web, in attività da oltre 10 anni. Negli anni, 1337x ha conquistato un grandissimo numero di utenti, tanto da essere il terzo sito dedicato ai torrent più visitato al mondo.

Nonostante la fama, 1337x non è immune a problemi legali. A seguito della possibilità di accedere a numerosi file protetti da copyright, le autorità a tutela del diritto d’autore cercano costantemente di chiudere la pagina, riuscendoci in tante nazioni, compresa l’Italia. 

Al momento della scrittura dell’articolo, dall’Italia non è possibile accedere al sito 1337x originale, anche se sono disponibili diverse copie con domini non ancora bloccati. È chiaro che si tratti di un sito continuamente monitorato dalle autorità e agenzie governative, motivo per cui non si consiglia di usarlo o tentare di accedere. 

1337x è legale?

Come già detto sopra, 1337x non è un sito legale. La pagina mette a disposizione degli utenti un motore di ricerca con cui trovare file torrent dedicati a film, giochi, musica, anime, libri e tanto altro. Anche se il motore di ricerca consente di trovare tanti file legittimi senza protezione, non riesce a filtrare i contenuti protetti da copyright, motivo per cui la autorità prendono dei provvedimenti e offuscano server e domini.

Nello specifico, in Italia il primo provvedimento contro 1337x è stato preso nel 2013, con la Guardia di Finanza che ha bloccato tantissimi siti per torrent simili, compreso il famoso ThePirateBay. In altre nazioni, dove le agenzie a tutela del copyright non sono particolarmente sviluppate e attente, il sito è ancora accessibile, tuttavia, il clima sta diventando sempre più complicato.

Perché è meglio non usare 1337x?

Dato che la pagina non è accessibile in Italia, molti utenti pensano di modificare il proprio IP per apparire connessi da un’altra nazione. Per fare questo si affidano principalmente a due sistemi:

  • Proxy. Si tratta di un sistema per far rimbalzare la connessione su un server esterno, modificando l’IP dell’utente. Usando un proxy è possibile apparire come connessi da un’altra nazione, motivo per cui spesso viene usato per accedere a siti bloccati
  • VPN. In generale, la VPN è simile al proxy, modificando l’IP dell’utente in un’altra nazione. Oltre a questo, la rete virtuale privata include anche un protocollo di crittografia che rende la navigazione più sicura.

In realtà, anche se proxy e VPN consentono di usare il sito, questo non vuol dire che sia sicuro da fare. Nel momento in cui vengono scaricati i file torrent, anche se la navigazione sul sito non è rintracciabile, si commette comunque un reato. In caso di controllo sui dispositivi, gli utenti potrebbero rischiare delle pene severe, soprattutto, se i file vengono usati a scopo di lucro. Inoltre, molte società che forniscono VPN bloccano l’uso dei servizi torrent, proprio per evitare problemi legali.

Oltre a questo VPN e proxy non proteggono da eventuali malware o virus che potrebbero essere scaricati. I pericoli di scaricare file tramite 1337x sono troppo elevati sia a livello legale che informatico, per cui sconsigliamo il suo utilizzo.

Alternative per scaricare torrent a cui fare attenzione

1337x non è l’unico sito per scaricare torrent disponibile sul mercato. Per informare gli utenti e metterli in guardia dai pericoli, ecco una lista di altri siti che hanno avuto problemi legali in Italia e che sarebbe meglio evitare:

Questi quattro siti sono già stati bloccati dalle autorità italiane, tuttavia, capita che vengano riaperti con altri domini o che siano accessibili usando dei sistemi come proxy e VPN. In ogni caso, sconsigliamo il loro utilizzo.

Domande frequenti (FAQ)

1337x come funziona?

1337x è un sito per torrent e file P2P famoso in tutto il mondo. La piattaforma offre un ampio catalogo di link tramite cui accedere ai file da scaricare su client o magnet diretto.

P2P come funziona?

La condivisione di file P2P permette di trasmettere online file di grandi dimensioni dividendoli in più parti archiviate in computer diversi. Spesso viene utilizzata per trasmettere file illegali o protetti da copyright.

Cosa sono i proxy?

Il termine proxy indica dei server intermedi frapposti tra computer e server del sito a cui si vuole accedere. I server proxy agiscono come un filtro, impedendo di rintracciare la provenienza reale dei dati.

VPN cosa è?

Il termine VPN, acronimo per Virtual Private Network, indica una rete virtuale privata che permette di camuffare il proprio indirizzo IP e criptare la propria connessione internet tramite un server esterno.

Lascia un commento