HBO Max: che cos’è, quanto costa e come accedere in Italia

HBO Max è il nuovo servizio di streaming sviluppato dalla società HBO, famosa per la produzione di serie TV di spicco tra cui la celebre Game of Thrones, conosciuta in Italia anche con il nome Il Trono di Spade. Il servizio è stato lanciato negli Stati Uniti, tuttavia, il programma di espansione prevede l’arrivo anche in Europa entro il 2021.

Sfortunatamente, i fan italiani dovranno aspettare ancora più a lungo. HBO è legata ad un contratto con Sky, che detiene i diritti di molte serie TV e film originali fino al 2024, motivo per cui è improbabile che sarà possibile vedere il servizio di streaming sul territorio nazionale prima di tale data.

Come funziona HBO Max?

Il funzionamento di HBO Max è simile a quello di tante altre piattaforme di streaming, come Disney Plus. Gli utenti statunitensi abbonati possono seguire film e serie TV in streaming su computer, smartphone e tablet, direttamente su browser o scaricando l’applicazione dedicata.

Per gli utenti italiani, la questione è più complicata, tuttavia, abbiamo indicato una soluzione poco più avanti nell’articolo. In generale, HBO Max è accessibile tramite:

Browser. Il sito ufficiale include un sistema di riproduzione dei contenuti in streaming direttamente sui browser più utilizzati come Chrome e Firefox. Gli utenti hanno bisogno solo di una connessione a Internet sufficientemente veloce per iniziare a navigare e guardare serie TV e film in streaming. La maggior parte degli utenti riesce a seguire i contenuti senza interruzioni con una connessione da circa 10 Mbps. 

App mobile. Coloro che vogliono accedere ai contenuti in movimento possono optare anche per l’applicazione disponibile su iOS e Android. I residenti negli Stati Uniti possono scaricare l’applicazione direttamente dagli store ufficiali. Nello specifico, basta entrare su App Store o Google Play per poter installare l’app. Gli utenti italiani non possono ancora scaricare l’app, se non affidandosi ad APK esterni. Importante fare attenzione durante l’installazione di questi APK e verificare sempre l’affidabilità.

Quanto costano gli abbonamenti?

HBO Max sta cercando di conquistare il mercato con dei prezzi competitivi. Nello specifico, ecco quanto costano le varie sottoscrizioni:

Mensile. Gli utenti che preferiscono pagare ogni mese senza vincoli possono registrarsi al prezzo di 14,99 $. Si tratta di un prezzo superiore rispetto ad altri servizi simili, tuttavia, giustificato dall’ampio catalogo di contenuti originali non accessibili tramite nessun altra piattaforma.

Annuale. Gli utenti che preferiscono iscriversi per un anno intero possono ricevere uno sconto sostanzioso. Al momento della scrittura dell’articolo il prezzo annuale è di 69,99 $, tuttavia, è presente uno sconto speciale di lancio, per cui questa tariffa potrebbe cambiare nel futuro. In generale, chi fosse interessato dovrebbe abbonarsi il prima possibile.

Gli utenti Hulu hanno accesso ad HBO Max gratuitamente, per cui chi possiede già un abbonamento non deve fare altro che integrare il proprio pacchetto e aggiungere il servizio all’account. Secondo alcune indiscrezioni, anche Amazon sta lavorando per integrare HBO Max nel suo pacchetto, tuttavia, per ora non è presente alcun comunicato o notizia ufficiale, per cui non si può escludere che i due servizi resteranno per sempre separati e in competizione.

Come accedere a HBO Max dall’Italia

Come evidenziato in precedenza, HBO Max non è ancora disponibile in Italia. Gli utenti italiani sono costretti ad utilizzare dei trucchi per potersi registrare e guardare i contenuti in streaming. Nello specifico, utilizzando una VPN con server negli Stati Uniti è possibile apparire come connessi da tale nazione e registrare un account.

La VPN consente di raggirare le leggi di geo-protezione, motivo per cui la società HBO cerca di bloccare i provider. Nonostante ciò, i migliori servizi sono in grado di sbloccare HBO senza problemi. Tecnicamente, si tratta di una violazione del copyright, per cui anche se è un’opzione funzionante, gli utenti devono valutare attentamente i rischi coinvolti.

Servizi offerti da HBO

In qualità di emittente televisiva e società impegnata nella produzione di serie TV, affiliata a WarnerMedia, HBO offre diversi servizi per gli spettatori che potrebbero creare confusione. Tra questi, i più famosi sono HBO Max, HBO Go e HBO Now. I tre servizi differiscono sia per le modalità di accesso che per i contenuti disponibili all’interno. Ecco un breve confronto delle tre opzioni disponibili:

HBO Max

Come detto in precedenza, HBO Max è l’ultimo servizio sviluppato da HBO. Grazie ai contenuti prodotti dalla società madre di HBO, WarnerMedia, la piattaforma è in grado di offrire un’offerta più ricca e ampia di titoli, compresi gli ultimi film al cinema. Inoltre, il sito permette di accedere a produzioni originali chiamate Max Originals. Completano l’offerta i titoli prodotti da altre società e reti partner come DC, CNN, TNT, TBS, Cartoon Network e Crunchyroll.

HBO Go

HBO Go è l’app di streaming collegata all’abbonamento via cavo. Gli utenti statunitensi abbonati al pacchetto via cavo HBO possono accedere agli stessi contenuti che possono essere visti in televisione, ma su computer, tablet e smartphone. Il servizio è pensato semplicemente per favorire la fruizione di contenuti in movimento agli abbonati via cavo e include un’offerta ridotta rispetto al nuovo HBO Max, dato che non permette di vedere i contenuti originali WarnerMedia.

HBO Now

HBO Now è il servizio di streaming di HBO simile a HBO Go, ma senza collegamento diretto all’abbonamento via cavo. In questo senso, gli utenti possono accedere agli stessi contenuti disponibili su HBO via cavo o HBO Go, ma abbonandosi su Internet. Ancora una volta, è importante sottolineare che HBO Now offre un catalogo ridotto rispetto a HBO Max, dato che non include le produzioni di WarnerMedia e reti partner. 

Serie TV HBO

HBO si occupa di produrre serie TV sia autonomamente che in collaborazione con WarnerMedia e altre reti partner. Fino a poco tempo fa, la maggior parte delle serie TV venivano rilasciate su canale via cavo e piattaforma di streaming associata HBO Now o HBO Go. Grazie al lancio di HBO Max, tuttavia, molti contenuti esclusivi si stanno spostando su questa piattaforma. Ecco alcune delle serie TV HBO da vedere:

  • The Flight Attendant (esclusiva HBO Max)
  • Raised by Wolves (esclusiva HBO Max)
  • Close Enough (esclusiva HBO Max)
  • Chernobyl
  • Il Trono di Spade

L’offerta di serie TV HBO è in continua espansione, con titoli che vengono aggiunti regolarmente per soddisfare i gusti dei vari spettatori, motivo per cui il catalogo è estremamente ampio, soprattutto sul nuovo HBO Max.

Domande frequenti (FAQ)

Che cos’è HBO Max?

HBO Max è l’ultimo servizio lanciato dalla Warner che permette di accedere a contenuti esclusivi realizzati da HBO, WarnerMedia e le altre reti partner. La piattaforma non è ancora disponibile in Italia.

Come accedere a HBO Max?

Per accedere a HBO Max è necessario sottoscrivere un abbonamento sul sito ufficiale. Gli utenti italiani devono usare un proxy o una VPN per poter navigare sul sito dato che è progettato solo per utenti negli USA.

Cosa guardare su HBO?

HBO pubblica tantissimi programmi e serie TV in esclusiva, principalmente per un pubblico adulto. Alcuni dei contenuti più famosi prodotti da HBO sono Chernobyl e Il Trono di Spade, disponibili anche su Sky.

Come vedere HBO in Italia?

HBO è un servizio americano non disponibile in Italia. Alcuni contenuti di HBO vengono trasmessi su Sky, tuttavia, è possibile anche usare un proxy o una VPN per vedere HBO in Italia.

Lascia un commento