Siti Streaming

Siti streaming illegali in Italia: quali sono e perché evitarli

Quando si vuole guardare un film, un documentario o una serie TV in streaming, potrebbe capitare di imbattersi in delle piattaforme simili ai servizi ufficiali e totalmente gratuite, ma che nascondono delle problematiche da non sottovalutare. Stiamo parlando dei siti streaming illegali.

Questi siti streaming potrebbero sembrare dei servizi incredibili data la loro vasta raccolta di contenuti totalmente gratis. Stessi contenuti per cui solitamente bisogna pagare. In realtà, rappresentano un pericolo per gli utilizzatori, non solo perché l’utilizzo è vietato per legge, ma anche perché sono pieni di annunci, banner e popup che potrebbero trarre in inganno gli utilizzatori a installare malware, adware o virus. 

Per i motivi sopra, è bene che le persone conoscano i nomi di questi siti, in modo da poterli evitare nel caso in cui si imbattano in uno di loro durante la ricerca di contenuti in streaming.

Quali sono i siti streaming illegali in Italia?

1) Cineblog

Cineblog è uno dei siti streaming illegali più famoso e sfortunatamente utilizzato in Italia. Dato che offre contenuti protetti da copyright, capita spesso che venga bloccato e riaperto con altri domini. Gli utenti possono riconoscerlo dal logo “cb01” utilizzato sulla homepage. Il sito offre tantissimi film e serie TV, inclusi gli ultimi titoli disponibili solo al cinema. Proprio questo è un primo campanello di allarme che gli utenti devono prendere in considerazione. Se un sito offre un film appena uscito al cinema gratis, vuol dire che è illegale e andrebbe evitato. 

2) Altadefinizione

Altadefinizione è un’altra piattaforma famosa in Italia per la vasta raccolta di contenuti in HD totalmente gratis, ma ancora una volta illegali. In generale, la pagina è focalizzata sui film, tanto che è possibile trovare gli ultimi titoli disponibili al cinema spesso in una qualità elevata. Il sito guadagna dalle pubblicità che vengono mostrate quando gli utenti cliccano sui titoli disponibili. Questi annunci contengono veramente qualsiasi cosa e potrebbero infastidire o traumatizzare il pubblico più sensibile. Se il fatto che i contenuti disponibili sono illegali non fosse un deterrente sufficiente a non usare la piattaforma, gli annunci fastidiosi e osceni potrebbero essere un valido motivo per evitarlo.

3) Eurostreaming

Eurostreaming è il servizio scelto da tutti coloro in cerca di serie e programmi TV difficilmente trovabili su altre pagine, se non quelle ufficiali a pagamento. Il sito non archivia contenuti protetti da copyright direttamente nei propri server, ma è più una directory di link terzi tramite cui vedere il programma desiderato. Essendo una directory offre veramente tantissimi link, tuttavia la qualità e la sicurezza di questi è variabile. Ogni qualvolta si clicca su un link sconosciuto potrebbe capitare di imbattersi in delle truffe o dei malware, per cui questo dovrebbe essere un motivo sufficiente per evitare di usare il servizio.

4) Guardaserie

Guardaserie, come si potrebbe capitare dal nome, è una piattaforma focalizzata sulle serie TV. Gli sviluppatori affermano di essere contro la privatizzazione di Internet, tuttavia il loro modo di combattere ciò è alquanto discutibile. In questo sito vengono raccolte pressoché tutte le serie TV di maggiore successo per cui solitamente bisogna pagare un abbonamento. Proprio il fatto di fornire accesso a contenuti a pagamento in modo gratuito rende il sito illegale. Gli utenti in cerca di guardare la propria serie TV preferita dovrebbero affidarsi solo ai migliori siti streaming ufficiali ed evitare di raggirare le leggi.

5) Il genio dello streaming

Il genio dello streaming è uno tra i primi siti streaming illegale nato in Italia, tanto che ha già avuto numerosi problemi con la legge, venendo bloccato e censurato più e più volte. La pagina riesce sempre a ritornare attiva. All’interno è possibile trovare film, serie, documentari, anime, cartoni animati, tutti categorizzati e con indicazione chiara della qualità disponibile. A prima vista potrebbe sembrare un servizio legittimo, ma è bene che gli utenti sappiano che questa piattaforma non detiene i diritti per i contenuti che pubblica, motivo per cui si sconsiglia il suo utilizzo.

6) Casacinema

Casacinema è un sito nato di recente che permette di accedere a contenuti in streaming gratuiti, ma ancora una volta illegale. Il sito non include tanti titoli e una base di utenti elevata come alcune delle piattaforme sopra. A seguito di varie azioni di censura, pare che il sito non sia più disponibile e accessibile facilmente, tuttavia gli utenti dovrebbero comunque fare attenzione e conoscere il nome per evitare di usarlo.

7) Film per tutti

Film per tutti è un’altra piattaforma di streaming online. Il nome potrebbe trarre in inganno dato che si potrebbe pensare che sia disponibile solo un servizio di film streaming. In realtà la piattaforma offre anche serie TV. Ancora una volta gli utenti dovrebbero stare in guardia. Non si tratta di un sito legale perché non detiene i diritti dei contenuti che offre in modo gratuito. Potrebbe sembrare conveniente poter guardare un film uscito di recente senza pagare, ma si tratta di una chiara violazione della legge, per cui non fatelo.

8) Gomovies

Gomovies è un servizio di streaming online illegale internazionale. Solitamente, viene scelto da coloro che preferiscono guardare i contenuti in lingua originale, dato che include i titoli così come vengono registrati, perlopiù in inglese. Ancora una volta, il fatto che siano presenti dei film nuovi o delle serie TV di proprietà di altri provider famosi dovrebbe mettere in guardia le persone. Esistono diversi siti streaming con il nome gomovies simili e tutti dovrebbero essere evitati.

9) 123Movies

123Movies è un altro servizio di streaming pensato per il pubblico internazionale. I contenuti forniti sono in lingua originale. Per questo motivo, potrebbe capitare che il sito sia in grado di pubblicare film non ancora disponibili in Italia, per il semplice motivo che sono stati già rilasciati in altre nazioni. È un servizio legale? La risposta ancora una volta è no. Il servizio è illegale e non deve essere usato se non si vuole rischiare di incorrere in delle sanzioni.

10) Putlocker

Putlocker è uno dei siti streaming illegale più famoso al mondo. Solitamente i contenuti disponibili sono in lingua originale, tuttavia potrebbe capitare di trovare anche titoli sottotitolati. Il design della pagina è talmente curato e ricco di locandine che potrebbe trarre in inganno gli utenti. In alcuni casi potrebbe essere richiesto anche di registrarsi per accedere ai contenuti, rendendo ancora più difficile identificare se si tratti di un servizio legittimo o meno. La risposta è che la piattaforma è illegale perché fornisce contenuti protetti da copyright senza avere le autorizzazioni necessarie. Sconsigliamo sia di registrarsi che di usarlo.

Ricapitolando, questi sono dieci siti streaming illegali che gli utenti dovrebbero conoscere in modo da stare in guardia e poterli evitare durante la ricerca di contenuti. Tutti i siti presentati sopra sono illegali, per cui ogni qualvolta ci si imbatte in pagine con quel nome, a prescindere dalla terminazione di dominio usata, è importante sapere che l’uso del servizio viola la legge.

Migliori siti di streaming in Italia legali: dove guardare film, serie, sport e programmi TV

Il mercato italiano vanta anche un ricco catalogo di piattaforme di streaming legali su cui guardare film, serie, sport e programmi TV. Anche se la maggior parte richiedono un abbonamento, tra i migliori siti di streaming sono disponibili anche delle opzioni gratuite che potrebbero essere apprezzate da chi non desidera pagare un altro servizio mensile, come il sito offerto dalla Rai.

Quali sono i migliori siti di streaming in Italia legali?

1) RaiPlay

Sviluppato dalla società nazionale Rai, si tratta di uno dei migliori siti di streaming, disponibile gratuitamente per tutti gli utenti italiani. La piattaforma consente di accedere alle trasmissioni in onda sulla rete televisiva, più qualche extra ed esclusiva. Ad esempio, lo showman Fiorello fece un programma completamente riservato alla piattaforma web per pubblicizzarla e incentivarne l’uso con un discreto successo. Tutto ciò che basta fare è accedere alla pagina, registrarsi e iniziare a guardare i programmi gratuitamente.

2) NowTV

Questo servizio a pagamento è offerto dall’emittente satellitare Sky. Si tratta della versione web e senza vincoli del mondo Sky, la quale consente di accedere agli stessi contenuti, ma ad un prezzo ridotto. Gli abbonati possono scegliere tra cinema, sport e intrattenimento e attivare o disattivare alcuni programmi su base giornaliera, settimanale o mensile. Si tratta di uno dei migliori siti di streaming nel caso in cui si voglia spendere poco, ma non perdersi dei contenuti importanti. Inoltre, è anche uno dei migliori siti di streaming per lo sport, dato che possiede i diritti per trasmettere le competizioni di Serie A.

3) Netflix

Questo colosso dello streaming non necessita di presentazioni e non poteva che essere parte della lista dei migliori siti di streaming. Negli anni, grazie a produzioni esclusive e contenuti di alta qualità, è riuscito a conquistare oltre 4 milioni di italiani. Ultimamente, si vocifera di un aumento dei prezzi di abbonamento, per cui gli utenti che hanno avuto dei dubbi fino ad ora dovrebbero affrettarsi, prima di essere costretti a spendere di più.

4) Amazon Prime Video

Il gigante dell’ecommerce sta conquistando anche il mondo dello streaming offrendo uno dei migliori siti di streaming attualmente in circolazione sia per prestazioni che per numero di contenuti. Amazon ha sfruttato il suo già ampio numero di utenti al servizio di ecommerce e ha consentito loro di accedere anche a film, documentari e serie TV, facendo qualcosa che non si era mai visto in passato. Inizialmente criticata, la mossa commerciale si è rivelata decisamente vincente, motivo per cui non poteva mancare tra i migliori siti di streaming.

5) Disney+

The Walt Disney Company aveva in mente di conquistare il mercato dello streaming da tempo e questa idea è sfociata in Disney+, fin da subito uno dei migliori siti di streaming disponibile. La piattaforma sta velocemente conquistando sempre più abbonati grazie alle tante esclusive dedicata al mondo Disney, Marvel, Star Wars e National Geographic. Grazie alla nuova collaborazione con Fox, inoltre, pare che il sito sia pronto per conquistare anche un pubblico più adulto con contenuti thriller e drammatici più impegnativi.

Questi sono i migliori siti di streaming legali disponibili in Italia, leggi altre informazioni nel nostro blog.